Ministro dell'Aviazione Younes al-Masri in Egitto ha aperto Terminal 2 a Hurghada aeroporto internazionale del Governatorato del Mar Rosso a seguito del completamento di tutte le opere di sviluppo e costruzione, che comprendeva aumentando la capacità del terminale e l'efficienza.

Il terminale contiene 11 cancelli di partenza collegati ai velivoli da ponti diretti, nove cancelli di partenza connessi ai velivoli remoti autobus, 72 contatori prenotazione per la registrazione delle partenze e la ricezione dei bagagli, due contatori per grandi servizi bagaglio, 18 contatori per documentare i passaporti dei passeggeri in uscita e 16 contatori per documentare i passaporti dei passeggeri in arrivo.

Ministro dell'Aviazione Younes al-Masri in Egitto ha aperto Terminal 2 a Hurghada aeroporto internazionale del Governatorato del Mar Rosso a seguito del completamento di tutte le opere di sviluppo e costruzione, che comprendeva aumentando la capacità del terminale e l'efficienza.

Il terminale contiene 11 cancelli di partenza collegati ai velivoli da ponti diretti, nove cancelli di partenza connessi ai velivoli remoti autobus, 72 contatori prenotazione per la registrazione delle partenze e la ricezione dei bagagli, due contatori per grandi servizi bagaglio, 18 contatori per documentare i passaporti dei passeggeri in uscita e 16 contatori per documentare i passaporti dei passeggeri in arrivo.

Il terminale comprende un sistema automatico di trasferimento bagagli con sei nastri trasportatori per trasportare bagagli e nove nastri trasportatori elettrici a ricevere i passeggeri in arrivo bagagli passeggeri.

A novembre 2017, gestione Hurghada trasferito tutte le partenze e gli arrivi internazionali dal Terminal 2 per il nuovo Terminal 1 durante la fase di sviluppo e di ristrutturazione.

Il Contractors Company araba ha intrapreso un processo di sviluppo completo per l'aeroporto che comprendeva l'installazione di protezioni dalle precipitazioni nelle partenze e arrivi sale, attuazione attrezzature di sicurezza moderne, e lo sviluppo della zona di smistamento per il bagaglio di partenza.

Durante l'inaugurazione del Terminal 2, Presidente degli Aeroporti egiziani società Wael al-Nashar ha detto che i costi di sviluppo lavora presso l'aeroporto internazionale di Hurghada è pari a un miliardo di sterline egiziane, aggiungendo che i lavori di sviluppo copriranno il crescente numero di voli a Hurghada durante la stagione estiva e sarà in grado di servire le zone turistiche vicino a Hurghada.

nel frattempo, Ministro del Turismo Rania al-Mashat affermato che Hurghada è una delle città egiziane più interessanti per i turisti.

Ha sottolineato che diversi passeggeri utilizzano l'aeroporto per visitare le città di Hurghada, Gouna, Sahl Hasheesh, Safaga e Qosier.

fonte –
https://www.egyptindependent.com

A cura di traduzione da Al-Masry Al-Youm